Seguici:

Studio Legale Lorusso

Consulenza Legale per Aziende e Privati

Home Diritto delle esecuzioni e procedure di sovraindebitamento

Diritto delle esecuzioni

Lo Studio offre consulenza ed assistenza per il recupero di crediti in Italia e all’estero, attraverso l’accurata ricerca ed analisi dei beni mobili/immobili e dei crediti presso terzi del debitore, passibili di pignoramento ed esecuzione forzata, attuabile in tre modalità.

Pignoramento mobiliare, che riguarda i beni mobili del debitore, effettuabile sia al domicilio/sede professionale che presso un altro soggetto verso il quale il debitore vanti un credito, incluse banche ed enti pensionistici, con una ricerca su tutte le banche dati pubbliche, nei limiti determinati dalla legge italiana.

Pignoramento immobiliare, consigliata per crediti ingenti, considerati i tempi e i costi e che consente di espropriare una casa di proprietà del debitore o la quota dell’immobile in comproprietà con terzi (inclusi i coniugi), sia in regime di comunione che di separazione legale.

Pignoramento in forma specifica, che riguarda la consegna di beni mobili, rilascio di beni immobili o l’esecutività di obblighi di fare o non fare, con anche disposizioni di distruzione di opere illegittimamente effettuate.

L’avv. Lorusso è delegato alla vendita e custode giudiziario del Tribunale di Milano nel cui interesse vengono seguite le procedure di vendita di beni immobili all’asta.

 

Sovraindebitamento

Lo studio è specializzato nella composizione della crisi da sovra indebitamento a favore di persone fisiche e giuridiche (debitori civili, professionisti, associazioni professionali, fondazioni, imprese agricole, start up innovative, consumatori) che, non potendo accedere alle procedure concorsuali, non possono beneficiare degli effetti esdebitatori derivante dalle procedure stesse.

Detta procedura consente il risanamento della posizione debitoria, inclusa quella fiscale, unendo tutte le posizioni debitorie in un unico procedimento: una volta dimostrato che i debiti sopravanzano le entrate del debitore, è possibile ottenere un notevole stralcio sull’ammontare dovuto, chiedendo poi al giudice l’esdebitamento finale, ovvero la cancellazione della parte dei debiti impossibili da onorare.

Lo studio assiste cliente nella costruzione della proposta di accordo o piano del consumatore o piano liquidatorio, raccogliendo la documentazione necessaria ai fini della predisposizione dell’atto introduttivo, e si rapporta con l’organismo di composizione della crisi onde risolvere le problematiche emerse in corso di procedura.